SEFER MISHNAT HAIM

 

PETALO 5 - IL LIBRO CHE STUPISCE

 

  

 

Questo è il Quinto Petalo del SEFER MISHNAT HAIM, il Libro che racchiude in sè tutti i testi degli argomenti ed aspetti della

Terza Redenzione Finale

mandata da DIO BENEDETTO ed ONNIPOTENTE

per merito del Suo Giusto amato, il Terzo Redentore, il Maestro Haim.

 

Questo Quinto Petalo è interamente dedicato a 2 argomenti fondamentali:

   

1) La Correzione del Cristianesimo e del peccato di idolatria riguardo alla persona di Gesù in tutti i suoi vari aspetti ed 

2) Il Ristabilimento, sulla base del Nuovo Messaggio della Terza Redenzione Finale, della verità della Missione Messianica di Gesù.

Prima di addentrarci nella lettura dei testi, è nostro dovere scrivere questa seria avvertenza:

 

A tutti i lettori, in modo assolutamente chiaro ed univoco:

   

Noi, allievi del Maestro Haim, scelto da Dio come Terzo ed Ultimo Redentore dell'Umanità, siamo consapevoli che esistono, purtroppo, in seno all'ebraismo, movimenti quali gli Ebrei messianici " o "Jews for Jesus". Tali gruppi o movimenti, costituiti da Ebrei, non si limitano a parlare di Gesù in termini di Messia, ma lo definiscono né più né meno come "il Figlio di Dio", cadendo in questo modo nella più aberrante idolatria come avviene in tutto il Cristianesimo Tradizionale. Ciò è una terribile ed insidiosa trappola per Israele. Essi  sono veri nemici del popolo ebraico e con strategie raffinate intrappolano anime preziose e le rovinano con la loro falsità idolatra appartenente al cristianesimo tradizionale.

Non è un peccato parlare di Gesù e noi in questo Petalo Cinque di Sefer Mishnat Haim ne parliamo molto. Il peccato è quello di parlare di un Gesù associato ad una  fede idolatra.

Tutti i testi del Sefer Mishnat Haim sono autorizzati dal Goel Finale Haim a spiegare la vera storia di Gesù e la sua vera missione nel Disegno di Dio per portare la Redenzione Finale ad Israele ed alle Nazioni.

Noi allievi dichiariamo di non avere nessun legame con questi movimenti e ribadiamo che in nessun testo del Sefer Mishnat Haim si parla di Gesù come figlio di Dio ne' tantomeno  si parla di lui in qualsiasi altro termine idolatra.

Noi crediamo solo nell'Unico Dio Onnipotente, Creatore di tutto e di tutti, che ha scelto nella storia i Suoi amati tre uomini della Redenzione:

Mosè, magister noster, il primo redentore.

Gesù, il nostro caro fratello incompreso da tutti fino ad ora, secondo uomo della redenzione universale (mentre Mardocheo lebreo è il secondo redentore di Israele) 

e Haim, il terzo ed ultimo redentore, anche se ancora pochi lo sanno, e non trasgrediamo mai il verso della sacra Torah (Esodo 14, 21) : "e credettero in Dio ed in  in Mosè, Suo servo".

 

 

Introduzione

Il Libro che Stupisce (Sefer Ha-Mafli)

 

L'aspetto forse più stupefacente della Gheulà Shlemà riguarda la Missione Messianica di Gesù. Molti Ebrei, alla sola lettura di quest'ultima espressione, potrebbero chiudere, stizziti, il Libro. Siate però saggi e lasciatelo aperto! Non è Cristo che ritorna ma la Stella di Cristo, la stella più strabiliante che esista, sotto la quale Malchitzedek visse 4000 anni fa, Gesù 2000 anni fa e anche il primo Asino del Goel finale Haim ne è stato sotto l'influsso nei primi 6 anni dei Segni Completi, hi-haw! per favorire la Correzione dell'incredibile Missione di Yeshua figlio di Yosef e Miriam. È veramente una stella stupefacente e per questo la Redenzione Finale viene chiamata la Stella che Stupisce (Cochav ha-Maflì).

È anche la Stella di Bethlehem, la Casa che sforna il Pane della Redenzione Finale. Chiunque lo può cercare condividendo lo Stupefacente Pane Redenzionale portato dagli Asini che mangiano il Pane. Non è straordinario che degli asini possano mangiare del pane da una Stella? Lo potete verificare, volendolo, e ve ne convincerete. È la Stella Stupefacente che prende la decima parte delle altre Stelle Redenzionali e le cuoce nel suo Forno, da cui escono pagnotte profumate che deliziano il palato delle persone di fede e di cuore buono.

Se non chiudete il Libro e non lasciate questo Petalo potrete constatare il crollo di tutta la teologia cristiana e il vero significato della Missione Messianica di Gesù. Nella Casa di Preghiera si celebra il 25 di dicembre con 'Il Primo Messia morto un anno fa'. La cosa sorprendente è che quella missione storica, più la si studia, più ci fa sembrare che Gesù sia morto solo da un anno, hi-haw!

 

 

Matteo Bambino

 

Esther 13 - fra I Segni Iniziali e I Segni Completi

 

Esther 5 - Yeshuat Yeshua e Hhanucat ha-Hhanucot (La Salvezza di Gesu' e L'Inaugurazione Delle Inaugurazioni)

 

L'Asino del Nuovo Firmamento

 

La Scuola Degli Esseni ed il Purim Risolto