SEFER MISHNAT HAIM

PETALO 7 - IL MESSAGGIO DELL'ARCANGELO GABRIELE

 

 

Introduzione

Il Messaggio dell'Arcangelo Gabriele

 

Questo Petalo contiene un testo unificato chiamato"Il Messaggio dell'Angelo Gabriele". Il suo scopo principale è quello di far conoscere i messaggi della Redenzione Finale in capitoli brevi e con titoli precisi. I Messaggi sono suddivisi in tre categorie: 1. Tu non capisci 2. Tu sei benedetto 3. Tu sei completato. Per fare degli esempi: 1. Tu non capisci il 'derech eretz' (giusto comportamento) 2. Tu sei benedetto nelle Correzioni 3. Tu sei completato nella Luce delle Tribù.

Nella prima categoria del 'Tu non capisci', i primi 5 messaggi sono severi, dato che si riferiscono al peccato idolatra di Emanazione dello Zohar, alla susseguente falsa Kabalà e al falso messianesimo di Habad. Ho aggiunto un paio di note dettagliate per questi 5 Messaggi. Dopo di ciò, i Messaggi spiegano i Nuovi Elementi della Redenzione Finale che sono sconosciuti e quindi poco compresi.

Nella seconda categoria del 'Tu sei benedetto', i Messaggi riguardano principalmente la Nuova Comprensione delle benedizioni che derivano dalle Nuove Realtà della Redenzione Finale.

Nella terza categoria del 'Tu sei completato' i Messaggi completano la Nuova Comprensione.

In origine, avevo ordinato 39 argomenti per ognuna delle 3 categorie, con l'intenzione di indicare 39 frasi per ciascuno dei 117 argomenti. Tra di essi, ci sono 10 capitoli che trattano le 10 piaghe e il loro rapporto con le 10 divinità dell'antico Egitto (l'Enneade, ossia i 9 dèi al di sopra e il Faraone, la decima divinità sulla terra), le quali, a loro volta, si riferiscono al peccato di Emanazione dello Zohar e alle sue 10 Sefirot Emanate.

Scrivo questi testi con l'autorizzazione del Goel Haim e rivolgo il mio pensiero per ricevere i Messaggi dall'Angelo Gabriele, che io non vedo e non sento, certamente non in modo diretto. Io cerco di fare il mio meglio e quello che scende dall'Alto lo riporto per iscritto. Se ci sono errori nella trattazione, ricevo le debite correzioni dal Maestro Haim, spesso tramite sogni. In ogni caso, lo scopo di questi testi non consiste nella novità dei temi trattati ma piuttosto nel metterli in una forma linguistica che ne rafforzi la comprensione. (Peretz, quest'ultima frase non è affatto chiara).

 

 

Le dieci Piaghe in corrispondenza con le dieci Sefirot emanate della falsa Kabbalah